© 2018  lucapellegrino.com

© Igor Piumetti

CATAFOLK ... “quando LHI JARRIS staccano la spina”

nasce nei locali ed ai “festin” della Val Vermenanha, dalle corentas e dai balets, dalle canzoni d’osteria e dalle feste delle leve, che ispirano lo spettacolo “Juanin pet pet Sigàla… e altri personaggi d’Occitania; musiche e storie di emigranti, aviatori, montanari e sognatori”.

La formazione è ridotta all’essenzialità degli strumenti melodici e delle voci e si presta a dimensioni più intime, dove il vero spirito folk-trad scaturisce attraverso i soli strumenti tradizionali con musiche varie della tradizione occitana e dintorni. Si tratta di una formazione piccola e flessibile, caratterizzata da una sonorità coinvolgente ed incline alla festosità anche se più vicina al concetto delle melodie spontanee dei suonatori.

Una serata di racconti in musica di emigranti, aviatori, montanari e sognatori, un viaggio tra miti, leggende e cronache dall'Ariege alla Valle delle Meraviglie. Le vicende prendono forma grazie a organetti, pive, ghironde e violini mentre i personaggi tornano a rivivere sulle note di rispolverate melodie d'annata ed armonie novelle.

Lo spettacolo confezionato dai Catafolk, si preannuncia coinvolgente ed imprevedibile... ed ovviamente sono a loroagio quando il pubblico balla, ed ecco i loro energici e coinvolgenti “bal d’òc”!



Luca Pellegrino: canto, fisarmonica, flauti, cornamusa, ghironda

Daniele Dalmasso: violino, flauti, cornamusa, cori

Daniele Landra: organetto, cori

Diego Giordano: chitarre, cori

  HOME            BIOGRAFIA            AGENDA            PROGETTI            CONTATTI

  HOME            BIOGRAFIA            AGENDA            PROGETTI            CONTATTI

DUI